Nicola Pasteris nuovo Presidente della Sezione PPD Bellinzona

admin

5 July 2015

Comunicato stampa del 2 luglio 2015

Sono terminati da poco i lavori riguardanti la Direttiva e l’Assemblea sezionale straordinaria convocate a Bellinzona. Gli incontri erano incentrati sulla nomina della nuova presidenza, vacante da alcune settimane, dopo le dimissioni del Presidente uscente Paolo Locatelli e la parentesi d’interinato gestita da Michele Genini durante la recente campagna per le elezioni cantonali. La sezione ringrazia entrambi per il lavoro svolto.

La Direttiva sezionale, tenutasi a fine maggio, aveva accettato che l’attuale Ufficio presidenziale svolgesse il ruolo di Commissione cerca. L’Assemblea, riunitasi presso l’Hotel Unione, sentita la Commissione cerca, ha quindi scelto quale nuovo Presidente sezionale Nicola Pasteris che avrà il compito innanzitutto di sviluppare nuove idee e rafforzare il ruolo del Partito Popolare Democratico in questo particolare momento storico per la città ed il comprensorio di Bellinzona.

Nicola Pasteris, classe 1970, di formazione architetto ETHZ, titolare dello studio d’architettura TeamWork architetti con sede a Camorino, è politicamente attivo quale Consigliere Comunale a Bellinzona dal 2012 e membro della commissione edilizia e della commissione municipale dei beni culturali. Parallelamente al nuovo ruolo assunto, Nicola Pasteris ha di recente lasciato, dopo un decennio d’intensa attività, l’Ufficio Presidenziale del distretto per concentrare le proprie forze in questa nuova ed avvincente sfida.

Il nuovo Presidente intende: “garantire, con costante impegno, solidi rapporti interpersonali con la base elettorale popolare-democratica e con tutte le forze politiche comunali, nonché rafforzare i rapporti con il PPD distrettuale e cantonale”. Alla base dell’attività politica sarà messa al centro “la forza delle idee”, intese come sano ed intenso “confronto sia interno sia esterno al partito, nell’interesse della popolazione che ripone la propria fiducia nella politica”. 

Il nuovo Presidente sezionale procederà poi, nel corso delle prossime settimane, a degli incontri al fine di costituire l’Ufficio presidenziale con il quale collaborerà durante il suo mandato.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *